Questo sito contribuisce alla audience di

Bamiyan (provincia)

provincia (17.414 km²; 281.000 ab. secondo una stima del 1982; capoluogo Bamiyan) dell'Afghanistan. Si estende nella sezione centro-settentrionale del Paese, all'estremità occidentale della catena dell'Hindukush. Il territorio, montuoso, è dominato dal Kuh-i-Baba ed è attraversato dai fiumi Helmand e Surkhab (Kunduz) e dal tributario di quest'ultimo, il Bamiyan, nella cui fertile valle gli abitanti (per lo più Hazari) praticano l'agricoltura (cereali, legumi, ortaggi, frutta) e l'allevamento. Oltre al capoluogo, sono centri importanti Panjaw e Doabi-Mekh-i-Zarin.

Media


Non sono presenti media correlati