Questo sito contribuisce alla audience di

Bellinzaga o Berinzaga Lomazzi, Isabèlla Cristina

mistica (Milano ca. 1551-1624). Figlia spirituale dell'ordine gesuita, collaboratrice di San Carlo Borromeo in diverse opere organizzative, scrisse, insieme con Achille Gagliardi, un Breve compendio intorno alla perfezione cristiana (1611), dove è svolta la teoria mistica dell'annientamento dell'uomo in Dio. L'opera incontrò il largo favore del pubblico ed ebbe risonanza anche in Francia, ma, sospettata di quietismo, venne posta all'Indice nel 1703 e solo nel 1900, dopo che H. Bremond ne ebbe provata la piena ortodossia, fu prosciolta dall'ingiusta condanna.

Media


Non sono presenti media correlati