Questo sito contribuisce alla audience di

Bergsøe, Jørgen Vilhelm

scrittore danese (Copenaghen 1835-1911). Abbandonate le sue ricerche di entomologo, soggiornò a lungo in Italia, pubblicando due raccolte di novelle di ambiente italiano, Da Piazza del Popolo, un ciclo di novelle (1866) e Novelle italiane (1874), che, nello stile e nelle idee, rivelano l'influsso di A. M. Goldschmidt. Di ambiente danese è invece il romanzo Dalla vecchia fabbrica (1869) che, per la sua visione naturalistica, venne elogiato da G. Brandes. Oltre a vari libri di memorie, Bergsøe scrisse anche un'ampia storia aneddotica, Roma sotto Pio IX (1877).

Media


Non sono presenti media correlati