Questo sito contribuisce alla audience di

Billinger, Richard

scrittore e drammaturgo austriaco (Sankt Marienkirchen 1893-Linz 1965). Profondamente radicato nelle tradizioni barocche popolari della sua terra, ne assorbì quell'irresolubile contrasto fra sensualità e religiosità e quel gusto del sontuoso che animano le sue prose (Ein Strauss Rosen; 1954, Un mazzo di rose), la lirica (Über die Äcker; 1923, Per i campi) e i drammi (Paracelsus, 1943; Das Augsburger Jahrtausendspiel; 1955, La rappresentazione millenaria di Augusta; Bauernpassion; 1960, Passione di contadini), in cui primordiali miti naturalistici trapassano spesso nel demoniaco.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti