Questo sito contribuisce alla audience di

Branquinho da Fonseca, António José

poeta, narratore e drammaturgo portoghese noto anche con lo pseudonimo di António Madeira (Mortágua 1905-Lisbona 1974). È autore di saggi teatrali e di versi post-modernisti quali Mar coalhado (1932; Mare condensato), ma soprattutto di opere narrative, enigmatiche e surreali, non senza un'eco kafkiana: i racconti Caminhos magnéticos (1938; Strade magnetiche), i romanzi Porta de Minerva (1947; Porta di Minerva) e Bandeira preta (1956; Bandiera nera) e la notissima novella O barão (Il barone).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti