Questo sito contribuisce alla audience di

Broccostélla

comune in provincia di Frosinone (31 km), 307 m s.m., 11,94 km², 2646 ab. (broccostellati), patrono: San Michele Arcangelo (8 maggio).

Comune situato nella valle del fiume Liri. Conquistato dai Romani nel 345 a. C., il territorio seguì sempre le vicende di Sora.⿿ Del Medioevo rimangono resti della rocca con il torrione d'ingresso al Castello, le architetture murarie con bifora, la casa con archi a tutto sesto e ringhiere in ferro battuto. La chiesa patronale è del sec. IX.⿿ Le principali risorse sono fornite dall'agricoltura (cereali, frutta, olivi e foraggi) e dall'allevamento bovino. Attivi l'industria (settore cartario) e il turismo, con centri ippici e pesca sportiva.

Media


Non sono presenti media correlati