Questo sito contribuisce alla audience di

Campagna Romana

zona del Laziocentroccidentale, comprendente la pianura irrigata dai bassi corsi dei fiumi Tevere e Aniene ed estesa tra il litorale tirrenico, a W, e le falde dei monti Sabatini a N, dei monti Tiburtini e Prenestini a E e dei Colli Albani a S. È costituita da terreni pliocenici ricoperti di materiali vulcanici e fino alla fine del sec. XX fu un'area paludosa e malarica. In seguito a notevoli opere di bonifica, si presenta ben coltivata (orticoltura intensiva) e molto popolata, sempre più invasa dalle appendici periferiche della città di Roma. Anche Agro Romano.