Questo sito contribuisce alla audience di

Canens

(latino, propr. la cantante). Mitica ninfa delle Metamorfosi di Ovidio, personificazione del canto. Figlia di Giano e di Venilia, quando lo sposo Pico fu tramutato in cinghiale e poi in picchio da Circe, per vendetta di esserne stata respinta, si dissolse nell'aria dopo aver invano errato alla sua ricerca.