Questo sito contribuisce alla audience di

Capitignano (Abruzzo)

comune in provincia di L'Aquila (32 km), 916 m s.m., 30,63 km², 689 ab. (capitignanesi), patrono: san Flaviano (24 novembre).

Centro posto nella valle del fiume Aterno; è compreso nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Noto dal sec. XII, condivise le vicende di Campotosto divenendo, nel Cinquecento, feudo dei Medici e poi dei Farnese.§ La parrocchiale di San Flaviano conserva una croce astile della scuola di Nicola da Guardiagrele (sec. XV) e un organo rinascimentale. Il palazzo Ricci, nella frazione di Mopolino, risale al sec. XVI.§ Sviluppati sono il turismo estivo e invernale e l'allevamento ovino, bovino e suino (rinomati gli insaccati come la ventricina e la coppa); sono attive aziende artigianali della lavorazione del legno, del ferro e dell'alluminio.