Questo sito contribuisce alla audience di

Castèl del Mónte (L'Aquila)

comune in provincia di L'Aquila (43 km), 1346 m s.m., 57,83 km², 527 ab. (castellani o castelliti), patrono: san Donato (7 agosto).

Centro situato a S di Campo Imperatore; è compreso nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Dal Duecento fece parte della Contea di Celano, seguendo le vicende di Capestrano. § La parte antica del paese (il Ricetto) è ancora parzialmente murata e conserva la chiesa della Madonna del Suffragio, dall'imponente altare maggiore e la parrocchiale di San Marco Evangelista a tre navate. Inusuale è il Museo Civico – Circuito Culturale, allestito tra vie, case, botteghe e chiese del borgo. § L'economia si basa sull'agricoltura (frumento, mais, patate e lenticchie), sull'allevamento bovino e ovino (produzione di pecorino) e sull'artigianato dei tappeti e del legno intagliato. È sviluppato il turismo escursionistico (ascensioni al monte Camicia) e invernale (sci di fondo a Campo Imperatore). § A Campo Imperatore furono girate alcune scene del film King David (1985) di Bruce Beresford.