Questo sito contribuisce alla audience di

Castèlli, Filippo

architetto italiano (San Damiano d'Asti 1738-Torino 1818). Allievo dello Juvara, volse il linguaggio tardo barocco piemontese verso forme neoclassiche. A Torino fu tra i responsabili del rinnovamento edilizio della città. Suoi i palazzi Broglia e Grondona e le scuderie del palazzo Carignano (1790).