Questo sito contribuisce alla audience di

Castel, Lou

pseudonimo dell'attore cinematografico di origine svedese Ulv Quarzéll (Bogotá 1943). Si rivelò nell'opera prima di M. BellocchioI pugni in tasca (1965). Altri film: Francesco d'Assisi (1966) di L. Cavani, Grazie zia (1968) di S. Samperi, Nel nome del padre (1971) di M. Bellocchio, Cassandra Crossing (1976) di G. P. Cosmatos, Porci con le ali (1977) di P. Pietrangeli, Gli occhi, la bocca (1982) di M. Bellocchio, Che ora è (1989) di E. Scola, Viaggiatori nella pianura (1989) di G. Rosaleva. Negli anni Novanta è apparso, con ruoli di secondo piano, ne I quattro cantoni (1990) di F. Wenzel, in Uova di garofano (1991) di S. Agosti, nel discusso L'anno del terrore (1993) di J. Frankenheimer e in Irma Vep (1995) di O. Assayas.