Questo sito contribuisce alla audience di

Cesàrio di Heisterbach

scrittore e teologo tedesco (Colonia ca. 1180-convento di Heisterbach, Königswinter, dopo il 1240). Priore nel soprannominato convento cistercense, è autore di una quarantina di opere per la maggior parte di carattere teologico (soprattutto sermoni e omelie) o storico (cronache e biografie). Ma il suo talento più genuino è quello di narratore, che si esplica nel Dialogus magnus visionum atque miraculorum (1219-23), raccolta di aneddoti e novelle.