Questo sito contribuisce alla audience di

Chełm

città (70.759 ab.) della Polonia, nel voivodato di Lubelskie, 65 km a ESE di Lublino, cui è collegata per ferrovia, non lontana dal confine ucraino. Mercato agricolo con industrie. In tedesco, Cholm. § Menzionata nel sec. XIII, fu donata da Federico II all'Ordine Teutonico (1226). Diventò famosa per la produzione del panno e fu tra le città della Hansa. Passata alla Polonia nel 1466, venne assegnata alla Prussia al tempo delle “partizioni”, per ritornare polacca nel 1920.

Media


Non sono presenti media correlati