Questo sito contribuisce alla audience di

Clemènte VI

(al secolo Pierre Roger). Papa (Maumont 1291-Avignone 1352). Guardasigilli e cancelliere di Filippo VI di Francia, fu eletto papa nel 1342. Nepotista e amante del fasto fino alla prodigalità, si dimostrò tuttavia benefattore generoso e coraggioso durante l'epidemia ad Avignone nel 1348. Spodestò Ludovico IV il Bavaro (1346) sostituendolo con Carlo IV di Lussemburgo; concluse una lega antiturca con Venezia e Cipro che portò all'occupazione di Smirne; inizialmente favorevole a Cola di Rienzo, dopo le sue intemperanze lo scomunicò; promulgò nel 1350 il secondo giubileo, riducendone la periodicità a 50 anni; difese gli ordini mendicanti contro il clero secolare; protesse i giudei.

Media


Non sono presenti media correlati