Questo sito contribuisce alla audience di

Contadini, I-

(Chłopi). Romanzo (1904-1909) dello scrittore polacco W. St. Reymont. Nell'opera è narrato il conflitto familiare dei Boryna, ma è soprattutto descritto realisticamente l'ambiente contadino polacco e l'indissolubile legame dell'uomo con la terra. Al realismo del libro si mescolano elementi naturalistici e impressionistici (frequenti descrizioni del paesaggio); vi appaiono pure componenti simbolistiche. Notevole parte ha l'elemento folcloristico nel linguaggio. Il romanzo è stato tradotto in italiano anche col titolo I figli della terra (1949).

Collegamenti