Questo sito contribuisce alla audience di

Cornell, Eric A.

fisico statunitense (Palo Alto 1961). Laureatosi all'Università di Standford, dopo essersi specializzato e aver insegnato presso diversi istituti di ricerca e università statunitensi, è entrato a far parte del gruppo di ricerca del National Institute of Standards and Technology del Colorado. Partendo dalla teoria della condensazione di Bose-Einstein, nel 1995, grazie allo sviluppo di nuove tecnologie del superfreddo, Cornell, in collaborazione con C. E. Wieman, è riuscito a produrre sperimentalmente un nuovo stato della materia, in cui gli atomi si comportano come un'entità fisica unica, allo stesso modo che in un fascio di luce laser. Per questa sua scoperta nel 2001, assieme a C. E. Wieman e a W. Ketterle è stato insignito del premio Nobel per la fisica.

Media


Non sono presenti media correlati