Questo sito contribuisce alla audience di

Darré, Richard Walther

scrittore e uomo politico tedesco (Belgrano, Argentina 1895-Monaco 1953). Teorizzatore del recupero di una mitica aristocrazia contadina della tradizione germanica (dottrina del Blut und Boden, sangue e terra), ideò un programma di selezione della razza e di continuità della proprietà terriera che ricevette parziale applicazione sotto il Terzo Reich. Legato a Himmler e alle SS, fu ministro dell'Agricoltura dal 1933 al 1942. Un tribunale militare americano lo condannò a 7 anni di carcere nel 1949, ma fu amnistiato dopo un anno.

Media


Non sono presenti media correlati