Questo sito contribuisce alla audience di

De Fusco, Renato

architetto italiano (Napoli 1929). Nel 1954 entra a far parte del Movimento d'arte concreta a Milano, studia con Zanuso, collabora alla rivista Casabella-continuità di E. N. Rogers. Dal 1964 ha fondato e diretto la rivista Op.cit. di selezione della critica d'arte contemporanea (dedicata all'architettura, al design, alle arti visive) vincendo il premio Inarch per la rivista nel 1967. Dirige la collana di critica dell'architettura e design della Franco Angeli di Milano; quella di storia dell'architettura e design della Liguori Editore di Napoli; quella dell'ADI e la collana dei Trattati per l'architettura moderna della Editrice Compositori di Bologna. Ha curato tutte le voci dell'architettura, delle arti figurative e del design del Grande Dizionario Enciclopedico (UTET, 1984). È socio onorario dell'ADI e professore emerito di «Storia dell'architettura» presso l'omonima Facoltà della Federico II di Napoli. Nel 2008 ha ricevuto il Premio alla Carriera del Compasso d'Oro.