Questo sito contribuisce alla audience di

Dumas, Gabriel-Mathieu

scrittore militare francese (Montpellier 1753-Parigi 1837). Ufficiale dell'esercito reale, fece parte del corpo di spedizione mandato dalla Francia in aiuto degli Americani (1780-81); nel 1789 aderì alla Rivoluzione. Fece una rapida carriera durante il Consolato e l'Impero napoleonico: membro del Consiglio di Stato, nel 1806 fu ministro della Guerra di Giuseppe Bonaparte a Napoli, dove organizzò l'esercito sul modello francese. Dopo l'abdicazione dell'imperatore entrò al servizio della Restaurazione, poi fu ancora con Napoleone durante i Cento Giorni (riorganizzò la guardia nazionale). Eletto deputato nel 1828, prese parte alla rivoluzione del 1830. Lasciò un Précis des événements militaires de 1789 à 1807, e dei Souvenirs, pubblicati postumi.

Media


Non sono presenti media correlati