Questo sito contribuisce alla audience di

Dunaway, Faye

attrice cinematografica statunitense (Bascom, Florida, 1941). Divenuta popolare nel 1967 con Gangster story, ha poi interpretato Piccolo grande uomo (1970), Chinatown (1974), I tre giorni del condor (1975), Quinto potere (1976, premio Oscar), per il quale ha vinto l'Oscar (1977), Gli occhi di Laura Mars (1978), Mammina cara (1981), nel ruolo di Joan Crawford, Prova d'innocenza (1984), La partita (1988). Nel 1992 è apparsa in Arizona Dream - Il valzer del pesce freccia, primo film americano del regista bosniaco E. Kusturica, girato al fianco di J. Depp, col quale si è ritrovata anche sul set di Don Juan De Marco, Maestro d’amore (1995). Successivamente ha interpretato L'ultimo appello (1996), Insoliti criminali (1996), Giovanna d'Arco (1999) di Luc Besson, Le regole dell'attrazione (2002), La rabbia (2008) e Balladyna (2009). Nel 1995 ha pubblicato il libro di memorie Looking for Gatsby.

Media

Faye Dunaway.