Questo sito contribuisce alla audience di

Es (psicanalisi)

pron. neutro tedesco In psicanalisi, termine usato da S. Freud, mutuato da G. Groddeck, per designare una delle tre istanze psichiche (Io, Super-io, Es), fonte delle manifestazioni della vita istintiva. L'Es è il serbatoio dell'energia psichica; i suoi contenuti, espressione psichica delle pulsioni, sono inconsci. Nella terminologia anglosassone è stato adottato il pronome latino id.

Media


Non sono presenti media correlati