Questo sito contribuisce alla audience di

Euler, Ulf Svante von-

fisiologo svedese (Stoccolma 1905-1983). Professore al Karolinska Institut di Stoccolma e presidente, dal 1966, della Fondazione Nobel, scoprì le prostaglandine e accertò (1945) che la noradrenalina è l'elemento messaggero a livello delle terminazioni nervose simpatiche. Nel 1970 ha ottenuto, con B. Katz e J. Axebrod, il premio Nobel per la medicina e la fisiologia per le scoperte concernenti il cosiddetto segnale nelle strutture di contatto fra le cellule nervose e i meccanismi di raccolta, liberazione e distruzione delle medesime.