Questo sito contribuisce alla audience di

Eurìpilo

(greco Eurýpylos), nome di alcuni eroi della mitologia greca: un capo tessalo combattente contro i Troiani; un altro (o lo stesso secondo certe tradizioni) che interruppe la pratica dei sacrifici umani a Patrasso; un re di Cos, figlio di Posidone, connesso con il mito di Eracle; un re di Cirene, pure figlio di Posidone, presente nel mito degli Argonauti; infine, il figlio di Telefo, che, spinto dalla madre Ostioche dopo che questa aveva ricevuto un ricco dono dal fratello Priamo, combatté nelle file dei Troiani, contro i Greci e fu ucciso da Neottolemo.