Questo sito contribuisce alla audience di

Fernandel

nome d'arte dell'attore cinematografico francese Fernand-Joseph-Désiré Contandin (Marsiglia 1903-Parigi 1971). Macchiettista e cantante di varietà, rivista e operetta, fu per un quarantennio popolarissimo comico dello schermo. Interpretò la serie provenzale di M. Pagnol (Angèle, 1934; Regain, 1937; Le schpountz, 1938; La fille du puisatier, 1940; ecc.) e, dal 1951, assieme a G. Cervi, quella emiliana e fortunatissima di Don Camillo , tratta da Guareschi e iniziata sotto la guida di J. Duvivier, dal quale era già stato valorizzato al massimo in uno svelto episodio di Carnet di ballo (1937). Nei panni di un contadino errante con un vecchio cavallo, tornò al personaggio preferito con il suo ultimo film, Heureux qui comme Ulysse (1969), di H. Colpi.

Media

Fernandel