Questo sito contribuisce alla audience di

Fiandre (regione del Belgio)

(Vlaanderen). Regione del Belgio, 13.521 km², 6.058.368 ab. (stima 2005), 448 ab./km². Province: Anversa, Brabante (parte fiamminga), Fiandra Occidentale, Fiandra Orientale, Limburgo. Confini: Mare del Nord (N), Vallonia (SE), Bruxelles (SE); Paesi Bassi (NE), Francia (SW).

La regione belga delle Fiandre comprende la maggior parte del territorio della regione storico-geografica della Fiandra, estesa anche alla Francia e ai Paesi Bassi. Il territorio della regione si estende nella sezione settentrionale del Paese, è pianeggiante e solcato da SW a NE dai fiumi Schelda, Lys, e Ijzar e da numerosi canali. Le coste sono basse, sabbiose e compatte.Il clima è di tipo atlantico, con inverni miti ed estati fresche, con frequenti precipitazioni.La popolazione nelle province del Brabante, di Anversa e della Fiandra Orientale raggiunge le più alte densità d'Europa assieme ai Paesi Bassi; la crescita demografica è prossima allo zero, tuttavia la popolazione risulta in aumento all'inizio del XXI sec. grazie ai flussi migratori provenienti dall'estero (Paesi extraeuropei). I centri di Anversa, Gand (fiammingo Gent) e Kortrijk sono collegati dall'asse autostradale W-E della A14, mentre il collegamento NW-SE è garantito dalla A10 che congiunge il porto di Ostenda sul Mare del Nord a Brugge, Gand e Bruxelles; anche i canali e i fiumi rappresentano importanti collegamenti tra le città e il Mare del Nord. Ostenda e Anversa sono sedi di aeroporti. § L'agricoltura è intensiva e specializzata nelle produzioni di cerali, foraggi e colture industriali, ma è specialmente l'allevamento bovino il settore di punta dell'economia agricola. Il triangolo Bruxelles, Anversa, Gand è l'area più industrializzata del Paese e sono attive i comparti chimico, petrolchimico, elettronico e automobilistico.