Questo sito contribuisce alla audience di

Firlej

famiglia aristocratica polacca, originaria della Franconia (sec. XV-XVII). Mikołaj (m. 1526), ambasciatore e condottiero, guerreggiò contro i Tatari e contro l'Ordine Teutonico, sotto Casimiro IV e Sigismondo; fu paragonato dagli scrittori contemporanei a Q. Fabio Massimo. Furono suoi figli Jan (ca. 1521-1574), calvinista, che indusse re Enrico di Valois (poi Enrico III di Francia) a emanare un editto di tolleranza, e Mikołaj (m. 1588), che difese anch'egli la causa dei riformati e che dal re Stefano Báthory ebbe l'incarico (1577) di organizzare una flotta polacca.