Questo sito contribuisce alla audience di

Fontainas, André

poeta e critico francese (Bruxelles 1865-Parigi 1948). Tipico rappresentante del simbolismo, pubblicò alcune raccolte poetiche che, pur collocandosi nella sfera d'influenza di Mallarmé e Valéry, esprimono una visione personale: Le sang des fleurs (1889), L'allée des glaïeuls (1921), Récifs au soleil (1922). Accanto a studi d'arte e romanzi, scrisse una storia del simbolismo (Dans la lignée de Baudelaire, 1930), una biografia di E. A. Poe e un libro di ricordi, Confession d'un poète (1936).

Media


Non sono presenti media correlati