Questo sito contribuisce alla audience di

Fortunaziano di Aquilèia

vescovo (m. circa 371). Difese Sant'Atanasio nel Sinodo di Sardica (343) e nel concilio di Milano (355), ma alla fine lo condannò, forse su intimazione di papa Liberio.

Media


Non sono presenti media correlati