Questo sito contribuisce alla audience di

Fossalta di Piave

comune in provincia di Venezia (37 km), 5 m s.m., 9,73 km², 4022 ab. (fossaltini), patrono: santi Ermagora e Fortunato (prima domenica di agosto).

Centro del basso corso del Piave, situato alla destra del fiume. Possesso del Patriarcato di Aquileia, nel sec. XIII fu concesso in feudo alla famiglia da Fossalta. Nel 1260 entrò a far parte della Marca Trevigiana, seguendone le sorti. Nel corso della prima guerra mondiale subì gravi danni (gli austriaci riuscirono a varcare qui il Piave e l'abitato divenne teatro di un combattimento).§ L'agricoltura produce cereali, uva da vino e frutta. L'industria è attiva nei settori del legno, meccanico, elettrotecnico, alimentare, enologico, dell'abbigliamento e della lavorazione dei metalli.

Media


Non sono presenti media correlati