Questo sito contribuisce alla audience di

Gött, Emil

scrittore tedesco (Jechtingen am Kaiserstuhl, Baden, 1864-Friburgo in Brisgovia 1908). Di professione agronomo, soffrì di un irrisolto conflitto tra la filosofia di Nietzsche e il tolstoismo, tra speculazione e vita attiva, testimoniato nei suoi diari (1914). Pur muovendo da ispirazioni letterarie diverse (Grillparzer, Lope de Vega, Ibsen), ottenne brillanti risultati poetici in drammi e commedie, tra cui Der Schwarzkünstler (1890; Il negromante) e Freund Heissporn (1911; Amico Heissporn).