Questo sito contribuisce alla audience di

Gabrièlli (famiglia di comici)

famiglia di comici dell'Arte, italiani, attivi nei sec. XVI e XVII. Il capostipite Giovanni (m. prima del 1611) fu abile attore, col nome di Sivello, mimo e autore. Il figlio Francesco (1588-ca. 1636) fu celeberrimo Scapino nelle compagnie dei Confidenti, dei Fedeli e degli Accesi. Giulia, figlia di Francesco, recitò a Parigi col nome di Diana nella compagnia di Carlo Cantù (1645). Un altro Gabrielli , Girolamo, fu attivo in Italia nella seconda metà del sec. XVII come Pantalone.