Questo sito contribuisce alla audience di

Gherardi, Giàcomo

diplomatico (Volterra 1434-Aquino, Frosinone, 1516). Studiò a Firenze e fu prima segretario del cardinale Giacomo Ammannati Piccolomini e poi (1479) segretario apostolico e cameriere d'onore di Sisto IV. Fece parte con Pier Vicentino di Cesena di due missioni della Curia romana presso il re di Napoli e presso Ludovico il Moro ed ebbe da Lorenzo de' Medici l'incarico di educare il figlio Giovanni. Da ultimo fu vescovo di Segni (1512) e di Aquino (1513). Dal 1479 al 1484 scrisse il Diarium Romanum.

Media


Non sono presenti media correlati