Questo sito contribuisce alla audience di

Gierow, Karl Ragnar

poeta e drammaturgo svedese (Hälsingborg 1904-1982). Direttore del Teatro Drammatico di Stoccolma (1951-63), ha scritto drammi di un tragico e intellettualistico pessimismo (Animale da preda, 1941; Il quarto mago, 1970) e liriche caratterizzate da virtuosismo tecnico e pensoso umanesimo (Il sole brilla, 1925; Alle radici del frassino, 1940; Se la vita ti è cara, 1963). Dal 1961 alla morte Gierow fu membro dell'Accademia Svedese, dove ricoprì anche la carica di segretario.

Media


Non sono presenti media correlati