Questo sito contribuisce alla audience di

Golconda

antica città e fortezza dell'India, nello Stato di Andhra Pradesh, 7 km a W di Hyderabad, un tempo nota per la produzione e la lavorazione dei diamanti e oggi celebre per le rovine di molti monumenti musulmani. Golconda fu il centro dell'antico regno indiano omonimo compreso tra il Godavari e il Krishna sul Golfo del Bengala. Faceva parte dei domini dei Kākatīya e come tale fu invasa da ʽAlā ud-Dīn nel 1310, ma restò indipendente fino al 1424-25, quando venne annessa al regno dei Bahamani. Nel 1518 il locale governatore si rese indipendente e fondò la dinastia dei Qutb Shāh, durata fino al 1687, quando Aurangzeb conquistò Golconda e la incluse nel suo impero.

Media


Non sono presenti media correlati