Questo sito contribuisce alla audience di

Grigson, Geoffrey Edward Harvey

poeta e critico inglese (Pelynt, Cornovaglia, 1905-1985). Lavorò come giornalista per lo Yorkshire Post e durante la seconda guerra mondiale per la BBC È autore di alcuni volumi di versi ispirati alle bellezze naturali del suo Paese, tra cui Under the Cliff (1943; Sotto la scogliera) e The Isles of Scilly (1946; Le isole di Sicilia). Curò diverse antologie poetiche; pubblicò saggi su Wyndham Lewis (1951) e su G. M. Hopkins (1955) e alcuni libri sui fiori e sulla pittura. Nel 1950 apparve l'autobiografia The Crest on the Silver (La cresta sull'argento) e nel 1984 il libro di memorie Recollections: Mainly of Writers and Artists (Ricordi di artisti e scrittori). Tra le altre opere: Collected Poems (1963), Discoveries of Bones and Stones (1971; Scoperte di ossa e pietre), The First Folio (1973; Il primo folio), Angles and Circles (1974; Angoli e cerchi), Fiesta (1978), Montaigne's Tower and Other Poems (1984; La torre di Montaigne e altre poesie), Persephone's Flowers and Other Poems (postumo, 1986; I fiori di Persefone e altre poesie).