Questo sito contribuisce alla audience di

Haverschmidt, François

scrittore olandese (Leeuwarden 1835-Schiedam 1894). Studiò teologia a Leida, e fu pastore protestante a Foudgum, Raard, Den Helder e Schiedam. Soffriva frequentemente di depressioni, che lo condussero al suicidio. La sua opera, pubblicata con lo pseudonimo di Piet Paaltjens, è caratterizzata da una forte autoironia e satira, pur essendo, comunque, di tono profondamente amaro. Apparentemente pieni di burle e humour, i suoi scritti sono l'autentica espressione di una personalità tragica. Chiaramente influenzato da Heine, Haverschmidt rappresenta nei Paesi Bassi il poeta romantico per eccellenza. Le sue opere principali sono Singhiozzi e sogghigni e Famiglia e conoscenti (entrambe del 1867).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti