Questo sito contribuisce alla audience di

Hess, Moses

pensatore e scrittore ebreo-tedesco (Bonn 1812-Parigi 1875). Di formazione hegeliana, fondò insieme a Marx la Rheinische Zeitung e con Engels il Gesellschaftsspiegel. Successivamente si differenziò dalle posizioni di Marx ed Engels per affermare una sua ideologia, fondata su un idillico umanitarismo, criticato dal Manifesto del Partito Comunista (1848). Tra le sue opere: Die heilige Geschichte der Menschheit (1837; Storia sacra dell'umanità), tentativo di sintesi della filosofia di Spinoza con quella di Hegel; Die europäische Triarchie (1841; La triarchia europea), nella quale vagheggiò una unione della Francia con la Gran Bretagna e la Germania per costituire uno Stato europeo; Rom und Jerusalem (1862; Roma e Gerusalemme), testo teorico del sionismo.

Media


Non sono presenti media correlati