Questo sito contribuisce alla audience di

Hlaváček, Karel

poeta ceco (Praga 1874-Libná, Boemia, 1898). Fu uno dei più importanti poeti decadentisti che, nelle raccolte Tardi verso l'alba (1896), Cantilena della vendetta (1898) e Salmi (postumo, 1934), espresse la crisi interiore dell'uomo contemporaneo. Deciso innovatore di forme, egli sovvertì la struttura metrica vigente, accentuando la funzione della rima e i valori fonetici e raggiungendo una melodicità senza precedenti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti