Questo sito contribuisce alla audience di

Hunter, John

medico inglese (Long Calderwood, Scozia, 1728-Londra 1793). Fratello di William, esercitò come chirurgo militare in Francia e in Portogallo; al suo ritorno a Londra si dedicò a studi di anatomia patologica, nel cui campo diede, fra i primi in Inghilterra, rilevanti contributi, raccogliendo anche, in un museo, una gran quantità di preparati anatomici. Nel campo della patologia e della clinica gli si debbono interessanti studi sui processi infiammatori, la descrizione dei caratteri differenziali fra ulcera d'origine sifilitica e ulcera molle; descrisse per primo la glossite (detta di Hunter) che può essere presente incaso di anemia perniciosa ed attuò un metodo di legatura degli aneurismi (legatura di Hunter).

Media


Non sono presenti media correlati