Questo sito contribuisce alla audience di

IPTV (Internet Protocol Television)

sistema di teleradiodiffusione che trasmette contenuti audiovisivi su un'infrastruttura di rete basata sulla suite di protocolli Internet, conosciuta anche come TCP/IP. Il sistema IPTV è in genere utilizzato per diffondere contenuti audiovisivi attraverso connessioni a Internet a banda larga. L'IPTV offre contenuti in presa diretta e di tipo video-on-demand (“video su richiesta”, servizio interattivo della televisione). La distribuzione dei contenuti in presa diretta avviene simultaneamente a più utenti, tramite protocolli di multicast; per la diffusione dei contenuti video-on-demand, pre-registrati e disponibili per utenti che li richiedano, è utilizzata una connessione unicast tra l'utente e la piattaforma di erogazione del servizio; la fruizione dei contenuti audiovisivi in modalità video on demand è abbinata all'accesso al web e al VoIP, dal momento che questi tre servizi condividono la stessa infrastruttura. Generalmente i contenuti video, sono codificati in formato MPEG2, oppure MPEG4. Quest'ultimo standard sta sostituendo l'MPEG2, poiché, a parità di qualità dell'immagine, permette un risparmio di banda. Il servizio viene erogato tramite una connessione IP che richiede grande velocità per il contenimento dei dati dello stream video. Per questo motivo, è fornita come servizio aggiuntivo a uno di accesso ADSL o superiore. Nel 2010 alle tecnologie di IPTV si sono affiancati sistemi di P2P TV (peer-to-peer), di condivisione dei flussi audiovisivi che, attraverso dei sistemi a cascata simili a quelli di Bittorrent, permettono la replica dei contenuti tra gli utenti e il ricevimento da parte di tutti del segnale.

Media


Non sono presenti media correlati