Questo sito contribuisce alla audience di

Idaho

Guarda l'indice

Stato federato degli USA nordoccidentali, 216.432 km², 1.466.465 ab. (stima 2006), 7 ab./km², capitale: Boise City. Confini: Montana e Wyoming (E), Utah e Nevada (S), Oregon e Washington (W); Canada (N).

Generalità

Il territorio è prevalentemente montuoso, specie nei settori settentrionale e centrale, dove si elevano le imponenti catene dei monti Bitterroot, Clearwater e Salmon: massima elevazione è il Borah Peak (3859 m). Questi rilievi dominano a S la pianura del fiume Snake, che attraversa la sezione meridionale dello Stato in senso E-W, segnandone poi per un lungo tratto il confine occidentale; in esso confluiscono quasi tutti i fiumi dell'Idaho, tra cui il Clearwater, il Salmon, il Payette e il Boise. Il clima è di tipo continentale, con inverni freddi ed estati calde; le precipitazioni sono scarse nelle aree pianeggianti, copiose sui rilievi. L'agricoltura (grano, avena, orzo, patate, barbabietole da zucchero, frutta) riveste una discreta importanza nell'ambito dell'economia del Paese, favorita, presso i fiumi, dall'irrigazione. I vasti pascoli alimentano un consistente numero di capi di bestiame (ovini, bovini). Le foreste, costituite in gran parte da conifere, occupano ca. il 38% del territorio. Ma la principale risorsa economica dello Stato è lo sfruttamento del sottosuolo: i giacimenti di piombo e zinco di Couer d'Alene sono tra i più importanti degli Stati Uniti; l'Idaho possiede, inoltre, giacimenti di vanadio, fosfati (alla frontiera del Wyoming), cobalto, antimonio, oro, mercurio, tungsteno, ecc. L'industria è rivolta soprattutto alla lavorazione dei metalli, del legno e dei prodotti agricoli. Nonostante la ricchezza del sottosuolo e le industrie che vi sono sorte, l'Idaho ha attratto scarsa popolazione. Questa vive prevalentemente in piccoli centri urbani o in nuclei rurali. Le maggiori città, oltre la capitale, sono Pocatello, Idaho Falls, Lewiston, Twin Falls e Nampa. Turismo.

Storia

Originariamente parte dell'Oregon Country, fu organizzato in Territorio nel 1863, in seguito alla scoperta dell'oro e alla successiva corsa al popolamento delle sue terre. Solo nel 1868 assunse le dimensioni del presente Stato, con la separazione di territori passati al Wyoming. Fu annesso all'Unione nel 1890.

Media


Non sono presenti media correlati