Questo sito contribuisce alla audience di

Ipu, Ammoniménti di-

opera gnomica, conservata da un solo papiro nel Museo di Leida, datato alla XIX dinastia egizia. Si tratta di copia tardiva e la data di composizione è controversa. Sia lo stile, sia il contenuto pessimistico, richiamano altre composizioni del Medio Regno, quali il Suicida e il Canto dell'Arpista, ponendo soprattutto l'accento sulle conseguenze di un sovvertimento sociale.

Media


Non sono presenti media correlati