Questo sito contribuisce alla audience di

K2

monte (8611 m) della catena del Karakoram, la seconda cima della Terra per elevazione, dopo l'Everest. Imponente piramide di roccia e ghiaccio, si innalza al confine tra il Kashmir pakistano e la Cina (Sinkiang-Uighur), in una regione impervia e di difficile accesso, dominando da N il ghiacciaio del Baltoro. I primi tentativi di scalata risalgono agli inizi del sec. XX, quando nel 1909 la spedizione del duca degli Abruzzi salì per prima lo sperone di SE, detto poi sperone Abruzzi, via seguita poi in tutti gli altri tentativi. Si succedettero tre spedizioni americane (1938, 1939, 1953) ma la vittoria arrise il 31 luglio 1954 alla spedizione italiana guidata da Ardito Desio e allestita con intenti sia alpinistici sia scientifici. La vetta fu raggiunta da Achille Compagnoni e Lino Lacedelli che superarono le ultime centinaia di metri senza l'aiuto dei respiratori a ossigeno. Il K2 è detto anche Godwin Austen dal nome dell'esploratore inglese che per primo ne misurò l'altitudine; in sino-tibetano, Dapsang; in pinyin, Qogir Feng.

Media

K2