Questo sito contribuisce alla audience di

Kemp, Robert

saggista e critico francese (Parigi 1879-1959). Professore e giornalista, nel 1944 assunse la rubrica di critica drammatica di Le Monde e nel 1945 succedette a Edmond Jaloux come critico letterario delle Nouvelles littéraires. Insigne rappresentante della critica “impressionista”, non si discostò mai dalla predilezione per il classico e la purezza dello stile. Scrisse due volumi della Vie des livres e raccolse parte delle sue cronache teatrali nella Vie du théâtre. Fu eletto all'Académie Française nel 1956.

Media


Non sono presenti media correlati