Questo sito contribuisce alla audience di

Kosinski, Jerzy

scrittore statunitense di origine polacca (Łódź 1933-New York 1991). Docente di sociologia a metà degli anni Cinquanta presso l'Accademia polacca delle scienze, si trasferì nel 1957 negli Stati Uniti. Dopo un primo periodo di stenti, nel quale lavorò nei bar e nel porto di New York, si dedicò alla narrativa, denunciando i vizi e le tragedie della società contemporanea e descrivendo spesso l'uomo isolato nella sua disperata e frustrata ansia di libertà. Conquistò la notorietà con The Painted Bird (1965; L'uccello dipinto), romanzo sulle terribili condizioni dei bambini ebrei durante la seconda guerra mondiale. Successivamente Kosinski scrisse Steps (1968; Passi), vincitore del National Book Award e il grottesco Being There (1971; trad. it. Oltre il giardino), dal quale fu tratto nel 1979 l'omonimo film di grande successo di H. Ashby con protagonista P. Sellers. Tra gli altri romanzi sono da menzionare The Devil Tree (1975; trad. it. La forza del diavolo), Passion Play (1979; Il gioco della passione), Pinball (1982; trad. it. Flipper) e The Hermith of 69 (1989; L'eremita della 69a strada).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti