Questo sito contribuisce alla audience di

Krier, Robert

architetto lussemburghese (Grevenmacher 1938). Studiò a Monaco; ha lavorato con O. M. Ungers a Colonia e successivamente con F. Otto a Berlino e Stoccarda. Dal 1973 al 1975 insegnò a Stoccarda, assumendo la città come tema del proprio lavoro, e in seguito a Vienna. In polemica con il modernismo, rifacendosi agli studi di Camillo Sitte, ha accumulato progetti dimostrativi, studiato e riclassificato il repertorio accademico e premoderno, assumendo una posizione di notevole rilievo nel dibattito dell'architettura europea. Tra le sue principali realizzazioni si ricordano: casa Siemer a Warmbronn-Stoccarda (1968); Dickes House a Bridel-Lussemburgo (1974-76) e il complesso residenziale di Ritterstrasse a Berlino (1978-80).

Media


Non sono presenti media correlati