Questo sito contribuisce alla audience di

Lambeth, artìcoli di-

nove articoli di fede che una commissione di teologi nominata dall'arcivescovo di Canterbury, J. Whitgift, compilò a Lambeth nel 1595; completarono la confessione anglicana accentuando la sua impronta calvinistica in ossequio alle esigenze teologiche dei puritani. Avversati dalla regina Elisabetta I, gli articoli non vennero mai formalmente accettati dalla Chiesa anglicana; trovarono invece considerazione nella Westminster Confession del 1647.

Media


Non sono presenti media correlati