Questo sito contribuisce alla audience di

Leonardo da Pòrto Maurìzio

santo e scrittore francescano (Porto Maurizio 1676-Roma 1751). Fattosi francescano, fu consacrato sacerdote nel 1702. Studiò filosofia e si dedicò alla predicazione e all'apostolato, diffondendo tra il popolo il culto della Via Crucis e la pratica degli esercizi spirituali. Si conoscono almeno 339 sue missioni al popolo italiano (fu definito, ancora vivente, l'“apostolo dell'Italia”), di cui le più imponenti furono quelle ordinate in Roma da Benedetto XIV nel 1749-50, prima e durante l'Anno Santo. Provvide anche a rendere più duraturo il loro effetto fondando varie confraternite. È autore di molti scritti di carattere ascetico e morale, tra cui i Proponimenti, il Regolamento delle missioni e l'Esercizio della Via Crucis, e lasciò numerose lettere. Canonizzato da Pio IX nel 1867, fu da Pio XI proclamato patrono dei missionari nel 1923. Festa il 26 novembre.

Media


Non sono presenti media correlati