Questo sito contribuisce alla audience di

Letteratura

rivista di lettere e arti, fondata a Firenze, nel 1937, da A. Bonsanti. Ricollegandosi idealmente a Solaria, si orientò verso una letteratura pervasa da uno spirito europeo, in tacita polemica con la retorica nazionalistica del fascismo. Sulle pagine della rivista videro la luce la Conversazione in Sicilia di E. Vittorini, la Cognizione del dolore di C. E. Gadda e alcune delle poesie di Montale poi raccolte nelle Occasioni. La rivista pubblicò inoltre i saggi di critici e filologi quali G. Pasquali, G. Devoto, G. Contini, che contribuirono all'affermazione della stilistica come metodo critico. Riapparsa nel 1950 come Letteratura-Arte contemporanea, riprese il suo titolo originario nel 1953, mantenendolo fino al 1968. Proseguì poi con il titolo Arte e poesia, cessando le pubblicazioni nel 1971.

Media


Non sono presenti media correlati